Pastorizia in Festival 2014 – Picinisco

Manifestazione etno-musicale all’insegna della riscoperta dei sapori e degli strumenti tradizionali della Valle di Comino.


2 commenti

Programma – XIV Edizione 2015

 “Pastorizia in Festival, da quest’anno, assume una connotazione nazionale.

E’ una svolta molto importante per Picinisco e la sua economia pastorale in quanto consente di portare sul palcoscenico italiano la qualità e unicità dei nostri prodotti della pastorizia sviluppando eventi e convegni volti alla valorizzazione de ‘I frutti del pascolo’, un tema che si ripeterà nel corso degli anni”.

Lo dichiara il sindaco di Picinisco, Marco Scappaticci, annunciando le novità dell’edizione 2015 di “Pastorizia in festival” che si svolgerà a Picinisco i prossimi 9 e 10 agosto.

Pastorizia in Festival 2015 si annuncia ricca di novità per dare una ribalta ancora più vasta al pregiato Pecorino DOP di Picinisco, e alle altre produzioni pastorali della montagna piciniscana, che potrà confrontarsi autorevolmente con le altre realtà nazionali presenti nei pascoli appenninici e sugli alpeggi del Nord.

Infatti, da quest’anno Pastorizia In Festival, lungo “Il Tratturo del Formaggio”, il viale che conduce al castello, costituisce un punto d’incontro privilegiato e prestigioso ove saranno presenti e protagonisti anche i formaggi nazionali ovini, caprini e a latte vaccino, molti dei quali si sono distinti in concorsi nazionali e
internazionali; formaggi, rigorosamente certificati per provenienza del pascolo e tipo di lavorazione.

Altra grande sorpresa dell’edizione 2015 sarà l’evento “Piccoli pastori all’opera”, con il coinvolgimento dei bambini in un mestiere ed una tradizione che a Picinisco affonda le sue radici ad oltre un millennio fa.

Sul tema, non mancheranno, infine, un convegno di studio ed i tradizionali momenti dedicati alla gastronomia e alla musica popolare proposta da molti gruppi che allieteranno l’evento con le suggestive note folkloristiche che hanno segnato il lungo trascorrere del tempo sui monti e nelle valli di Picinisco.

Nell’organizzazione della manifestazione, l’Amministrazione Comunale di Picinisco si avvale della preziosa collaborazione di un gruppo di esperti del settore caseario, specializzati nel settore della pastorizia, quali Michele Grassi, critico di formaggi ed esperto in tecnologia casearia, Loreto Pacitti, pastore e casaro pluripremiato, Emanuele de Vittoris, dottore in scienze gastronomiche e Maria Pia, presidente dei produttori del Pecorino di Picinisco D.O.P.

Tutto è pronto, quindi, per dare nuovo sostegno all’economia agricola e pastorale di Picinisco e della Valle di Comino, un ecosistema naturale essenziale per la ottenere la produzione di vere e proprie eccellenze alimentari derivanti dal pascolo e dall’agricoltura.

Annunci